SIRIO: tappatura di bombolette aerosol

I prodotti aerosol e gli spray in genere che utilizziamo tutti i giorni, siano essi  per l’igiene personale o per purificare l’ambiente, ci appaiono semplici e banali. Ma la realtà è ben diversa in quanto ogni bomboletta deve conformarsi a requisiti di qualità, di igiene e di sicurezza ben precisi ed assai elevati.

Si tratta generalmente di flaconi cilindrici, cilindri talmente perfetti da non richiedere, nelle varie fasi di confezionamento, alcun orientamento ma su quali, però, il tappo va collocato in una posizione ben determinata e precisa: lo sprayer, infatti, deve trovarsi  esattamente in corrispondenza della parte frontale della bomboletta, quella parte di bomboletta cioè che riporta il marchio del prodotto e le sue caratteristiche salienti. Chi accetterebbe mai una bomboletta con lo sprayer orientato verso la parte retrostante, quella che riporta scritte in microscopico maiuscoletto e l’elenco degli ingredienti?

Ronchi, fornitore mondiale di macchine che automatizzano l’intero processo di imbottigliamento, ha una soluzione anche per la tappatura di bombolette aerosol:  SIRIO in versione ATEX

 

Velocità e precisione

SIRIO è un tappatore elettronico in grado di applicare tappi a sezione cilindrica su prodotti aerosol in modo tale che gli spruzzatori siano perfettamente allineati con la parte frontale della bomboletta. Grazie a due telecamere che si interfacciano tra di loro, in meno di 80 millisecondi SIRIO è in grado di rilevare, ed eventualmente correggere, l’orientamento delle bombolette e dei tappi con precisione millimetrica ed a porre il tappo nel punto perfettamente  appropriato.  Il tutto ad una velocità di 600 bombolette al minuto; il tutto in massima sicurezza.

 

La sicurezza prima di tutto

Il tappatore SIRIO per aerosol viene costruito in base alla normativa  ATEX, direttiva europea per la regolamentazione di apparecchiature destinate all’impiego in zone a rischio di esplosione  (il nome deriva dalle parole ATmosphères ed  EXplosibles – ndr), che tuttavia ha trovato applicazione a livello mondiale.

E poiché, come è noto, i prodotti spray contengono gas propellente,  SIRIO deve adeguarsi alle normative di sicurezza imposte dai competenti organi internazionali. Le telecamere, per esempio, sono sigillate in contenitori a norma mentre tutti quei componenti della macchina che vengono a contatto con il contenitore, vengono realizzati in materiale antistatico.

Ronchi: soluzioni di packaging su misura

Ronchi fornisce macchine per l’automazione dell’intero processo di imbottigliamento, dal riordinamento flaconi fino alla loro tappatura,  per ampi lotti di produzione. Non a caso il motto è “One Partner, One Solution”. Ronchi è fornitore di tutte le più grandi case multinazionali, che notoriamente necessitano di macchine molto veloci e precise allo stesso tempo; segue con attenzione ogni cliente, dalla progettazione della macchina fino al collaudo ed alla sua installazione. In più mette a disposizione dei suoi Clienti un capannone dedicato al collaudo, per simulare la produzione e valutare il corretto funzionamento della macchina, nonché la sua rispondenza alle specifiche tecniche del Cliente.

Una soluzione unica al mondo.